Scorpio Bulkers Inc. annuncia i risultati finanziari per il primo trimestre del 2017

scorpio-bulkers-logo

Monaco, 20 aprile 2017 – Scorpio Bulkers Inc. (NYSE: SALT ) (“Scorpio Bulkers” o la “Società”) ha annunciato oggi i risultati per i tre mesi conclusosi il 31 marzo 2017.

Risultati per i tre mesi conclusi il 31 marzo 2017 e il 2016

Per il primo trimestre del 2017 la perdita netta della GAAP della Società è stata di 34,6 milioni di dollari, ovvero la perdita di 0,48 dollari per azione diluita. Per lo stesso periodo del 2016 la perdita netta della GAAP della Società è stata di $ 58,3 milioni, ovvero la perdita di 1,96 dollari per azione diluita.

Per il primo trimestre del 2017, la perdita netta rettificata della Società è stata di 16,4 milioni di dollari o 0,23 dollari di perdita aggiuntiva per azione diluita, che esclude una svalutazione di attività in via di dismissione di 17,7 milioni di dollari e una svalutazione di costi di finanziamento differiti sulla A quelle navi specifiche di 0,5 milioni di dollari. Per il primo trimestre del 2016, la perdita netta rettificata della Società è stata di 33,4 milioni di dollari o di 1,12 dollari per azione diluita, che esclude una svalutazione di attività detenute per la vendita di 12,4 milioni di dollari, la svalutazione di costi di finanziamento differiti di 2,5 milioni di dollari e un charterhire La commissione di terminazione contrattuale di $ 10,0 milioni (vedere misure finanziarie non GAAP qui di seguito).

Equivalenti in contanti e denaro

A partire dal 19 aprile 2017, la Società aveva circa 135,3 milioni di dollari in disponibilità liquide e mezzi equivalenti.

TCE Revenue

TCE Ricavi guadagnati durante il primo trimestre del 2017

  • La nostra flotta di Kamsarmax ha guadagnato $ 9,164 al giorno
  • La nostra flotta Ultramax ha guadagnato $ 8.230 al giorno

Voyages Fissi finora nel secondo trimestre del 2017

  • Flotta Kamsarmax: circa 9.914 dollari al giorno per il 59% dei giorni
  • Flotta Ultramax: circa $ 8.852 al giorno per il 57% dei giorni

Eventi recenti significativi

Accordo per la vendita di navi

Nel corso del primo trimestre del 2017 abbiamo stipulato accordi con una terza parte non affiliata per vendere la SBI Charleston e SBI Cakewalk, due navi costruite da Kamsarmax per circa 22,5 milioni ciascuna.

In quanto tali, al 31 marzo 2017, abbiamo classificato queste navi come possedute per la vendita, hanno registrato una perdita di 17,1 milioni di dollari e hanno scritto 0,5 milioni di dollari di costi di finanziamento differiti. Abbiamo anche classificato il debito correlato di circa $ 20,1 milioni come passività corrente. I ricavi netti di cassa dopo il pagamento del relativo debito, così come le commissioni e le commissioni di terminazione, sono di circa $ 24,2 milioni.

Le vendite dovrebbero essere completate nel secondo trimestre del 2017.

Spedizioni di Newbuilding Vessels

Nel corso del primo trimestre del 2017 la Società ha consegnato le seguenti navi di nuova costruzione:

  • SBI Samson, un vaso Ultramax, consegnato da Chengxi Shipyard Co. Ltd.
  • SBI Parapara, un vaso Kamsarmax, consegnato da Hudong-Zhonghua (Group) Co., Ltd.
  • SBI Swing, un vaso Kamsarmax, consegnato da Hudong-Zhonghua (Group) Co., Ltd.
  • SBI Phoenix, un vaso Ultramax, consegnato da Chengxi Shipyard Co. Ltd.
  • SBI Mazurka, un vaso di Kamsarmax, consegnato da Hudong-Zhonghua (Group) Co., Ltd.

Dal 1 ° aprile 2017, la Società ha consegnato la nave finale nel nostro programma di newbuilding:

  • SBI Jive, un vaso Kamsarmax, consegnato da Hudong-Zhonghua (Group) Co., Ltd.

Tutte e 48 le navi nel nostro programma di newbuilding sono state consegnate con successo. Al 31 marzo 2017 tutti gli importi contrattuali sono stati interamente pagati e non abbiamo ulteriori obblighi dovuti a qualsiasi cantiere navale.

Panoramica sul debito e sulla liquidità

Abbiamo effettuato i seguenti prelievi, al lordo di tutti i prepagamenti simultanei delle nostre strutture di credito durante il primo trimestre del 2017:

Credit Facility Importo di scadenza
(Migliaia di dollari)
Collaterale
1 Un prestito di 330 milioni di dollari $ 12.000 SBI Phoenix
2 Un prestito di 330 milioni di dollari 13.200 SBI Swing
3 $ 409 Million Credit Facility 13.200 SBI Mazurka
4 Un prestito di 330 milioni di dollari 13.200 SBI Jive

Il saldo del debito residuo della Società, al lordo dei costi di finanziamento differiti non ammortizzati, al 31 marzo 2017 e al 19 aprile 2017 è il seguente (dollari in migliaia). La Società si aspetta di pagare totalmente il Credit Facility di $ 39,6 milioni al completamento della vendita delle due navi Kamsarmax.

            Credit Facility Importo eccezionale
Note Senior $ 73.625
39,6 milioni di fondi di credito 20.144
$ 409 Million Credit Facility 179.473
Un prestito di 330 milioni di dollari 263.122
42 milioni di fondi di credito 38.512
67,5 milioni di fondi di credito 40.461
12,5 milioni di dollari di credito 10.379
27,3 milioni di dollari di credito 19.375
Totale $ 645.091

I rimborsi trimestrali previsti dalla società entro il 2019, incluso il rimborso del debito sui due Kamsarmaxes che abbiamo deciso di vendere, sono i seguenti (in migliaia di dollari):

Q2 2017 (1 ) $ 23.130
Q3 2017 6.130
Q4 2017 6.130
Q1 2018 6.130
Q2 2018 6.130
Q3 2018 6.130
Q4 2018 6.326
Q1 2019 6.326
Q2 2019 6.326
Q3 2019 (2 ) 79.951
Q4 2019 6.326
Totale 159.035

 

(1) Si riferisce ai pagamenti che si prevede saranno effettuati dal 19 aprile 2017 al 30 giugno 2017, inclusi 20,1 milioni di dollari di rimborso del debito sui due Kamsarmaxes che abbiamo deciso di vendere.
(2) Include $ 73,6 milioni di rimborso di Note Senior a scadenza

Risultati finanziari per i tre mesi conclusi il 31 marzo 2017 rispetto ai tre mesi conclusi il 31 marzo 2016

La Società ha registrato una perdita netta di 34,6 milioni di dollari, ovvero una perdita di 0,48 dollari per azione diluita per il primo trimestre del 2017, rispetto alla perdita netta di GAAP di 58,3 milioni di dollari, pari a 1,96 dollari per azione diluita per il primo trimestre del 2016.

Escludendo una svalutazione di attività detenute per la vendita di 17,7 milioni di dollari e la svalutazione di costi di finanziamento differiti relativi al credito relativo alle navi in ​​via di dismissione di 0,5 milioni di dollari, la perdita netta adjusted per il primo trimestre del 2017 è stata di 16,4 milioni di dollari o 0,23 dollari Perdita per azione diluita. Allo stesso modo, escluse le svalutazioni di attività detenute per la vendita di $ 12,4 milioni, la svalutazione di costi di finanziamento differiti di 2,5 milioni di dollari e una commissione di terminazione per contratto di charterhire di $ 10,0 milioni, la perdita netta rettificata per il primo trimestre del 2016 è stata pari a $ 33,4 milioni o $ 1,12 Perdita per azione diluita (cfr. “Non GAAP Financial Measures” di seguito).

I ricavi equivalenti al periodo di tempo (TCE), una misura finanziaria non GAAP, sono i ricavi delle navi, meno spese di viaggio (inclusi i bunker, le spese di porto, le commissioni di intermediazione e altre spese diverse che non siamo in grado di recuperare in base a tempo charter e accordi di pool). I ricavi del TCE sono inclusi nel presente documento, poiché è una misura standard di performance del settore marittimo utilizzato principalmente per confrontare le variazioni di periodo a quello di una compagnia di spedizioni indipendentemente dalle modifiche del tipo di charter (vale a dire, charter a pronti, ) E fornisce informazioni utili agli investitori e alla gestione.

Il fatturato del TCE è stato di 34,6 milioni di dollari per il primo trimestre del 2017 ed è associato ad una media ponderata giornaliera di 47 noleggi e di una nave immagazzinata in un tempo rispetto a $ 10,2 milioni durante il trimestre precedente, associata ad una media ponderata giornaliera di 31 Le imbarcazioni di proprietà e sette imbarcazioni a tempo affittato. I ricavi del TCE al giorno sono stati $ 8.608 e $ 3.404 per il primo trimestre del 2017 e 2016, rispettivamente. I tassi TCE hanno continuato il trimestre successivo sulla crescita trimestrale sperimentata dopo il recupero dai minimi all-time sperimentati nel primo trimestre del 2016. L’aumento dei tassi è attribuibile all’aumento della domanda mondiale in tutti i settori, regioni e materie prime sfusi, Lato dell’offerta poiché meno navi sono ora in ordine. Le entrate complessive del TCE sono aumentate in modo significativo rispetto all’anno precedente grazie all’incremento dei tassi combinato con l’aumento dei giorni di ricavi associati alla crescita della nostra flotta.

I costi operativi delle navi sono stati di 21,8 milioni di dollari e comprendevano circa 1,1 milioni di dollari di costi di acquisizione associati a nuove consegne e 0,9 milioni di dollari di spese non operative e relative a 47 navi di proprietà mediamente durante il periodo. I costi di presa in consegna saranno eliminati al momento della consegna della nave finale nel secondo trimestre del 2017. I costi operativi delle navi per il trimestre dell’anno precedente sono stati di 15,3 milioni di dollari e si riferiscono a 31 navi di proprietà mediamente nel periodo. Sequenzialmente, i costi operativi giornalieri, esclusi i costi di assunzione e altri costi non operativi, sono rimasti relativamente piatti a $ 5,019 nel primo trimestre del 2017, contro $ 5,037 nel quarto trimestre del 2016. Prevediamo che il costo giornaliero diminuisca a causa di alcune misure intraprese Per aumentare la consapevolezza e la responsabilità.

La spesa di Charterhire è diminuita a $ 2.0 milioni nel primo trimestre del 2017 da $ 8.5 milioni nel periodo precedente, riflettendo la riduzione del numero di imbarcazioni noleggiate da sette navi a una nave, rispettivamente su una media ponderata giornalmente. Abbiamo inoltre registrato una commissione di stipulazione del contratto di charterhire di 10,0 milioni di dollari per terminare quattro accordi di charter-in durante il primo trimestre del 2016. La rimanente nave in carica prevista dovrebbe essere redelivered nel luglio 2017.

L’ammortamento è aumentato a 11,6 milioni di dollari nel primo trimestre del 2017 da 7,3 milioni di dollari nel periodo precedente, riflettendo l’aumento delle nostre navi pesate mediate a 47 da 31 anni.

Le spese generali e amministrative sono diminuite leggermente a 7,7 milioni di dollari rispetto ai 7,8 milioni di dollari dell’esercizio precedente, in quanto le riduzioni di ammortamento di azioni limitate, dovute alla scadenza dei premi concessi ad un fair value più elevato, sono stati compensati da un aumento delle commissioni di gestione commerciale, La crescita della nostra flotta.

Nel corso del primo trimestre del 2017 abbiamo registrato una svalutazione su attività detenute per la vendita di $ 17,1 milioni connesse alla vendita di due navi Kamsarmax ad una terza parte non affiliata e inoltre registrato un adeguamento di 0,6 milioni di dollari relativo a navi precedentemente vendute. Nel corso del primo trimestre del 2016 la Società ha registrato una svalutazione di navi e di attività detenute per la vendita di 12,4 milioni di dollari, di cui 11,6 milioni di dollari relativi alla cancellazione di un contratto di costruzione navale per un vettore di massa Kamsarmax e di 0,8 milioni di dollari per ulteriori spese relative alle navi detenute In vendita al 31 dicembre 2015.

Durante i primi trimestri del 2017 e del 2016, abbiamo scritto rispettivamente da $ 0,5 milioni e da 2,5 milioni di costi di finanziamento differiti accumulati su strutture di credito per le quali le navi collegate sono state vendute o gli impegni sono stati altrimenti ridotti.

Scorpio Bulkers Inc. e filiali
Bilancio consolidato delle operazioni
(Importi in migliaia, ad eccezione di dati per azione)
Non verificata
Tre mesi conclusi il 31 marzo,
2017 2016
Reddito:
Ricavi delle navi $ 34.728 $ 10.244
Spese operative:
Spese di viaggio 117 65
Costi di esercizio delle navi 21.801 15.315
Spesa di Charterhire 1.971 8.544
Carica di terminazione contrattuale di Charterhire - 10.000
Deprezzamento della nave 11.582 7,292
Spese generali e amministrative 7.728 7.787
Perdite / svalutazioni su attività destinate alla vendita 17.702 12.433
I costi operativi totali 60.901 61.436
Perdita di funzionamento (26,173 ) (51,192 )
Altri proventi (oneri):
Proventi da interessi 262 93
Utile (perdita) di cambio (94 ) (118 )
Spese finanziarie, nette (8.559 ) (7,043 )
Totale altre spese (8,391 ) (7,068 )
Perdita netta $ (34.564 ) $ (58,260 )
Perdita per azione ordinaria – base e diluita (1) $ (0,48 ) $ (1.96 )
Azioni medio ponderate in circolazione – base e diluite (1) 71.735 29.794

 

(1) Le azioni medie ponderate dilatate in esclusione escludono l’impatto delle azioni riservate per i tre mesi conclusi il 31 marzo 2017 e il 2016, in quanto l’impatto sarebbe anti-diluitivo poiché la Società è in posizione di perdita netta.

 

Scorpio Bulkers Inc. e filiali
Bilanci consolidati
(Dollari in migliaia)
Non verificata
31 marzo 2017 31 dicembre 2016
Risorse
Attività correnti
Disponibilità liquide e mezzi equivalenti $ 126.598 $ 101.734
Crediti 5.714 7,050
Spese prepagate e altre attività correnti 5.449 6.696
Attività detenute per la vendita 44.340 -
Totale dei beni attuali 182.101 115.480
Attività non correnti
Vascelli, netti 1.336.262 1.234.081
Navi in ​​costruzione 27,251 180.000
Costi di finanziamento differiti, netti 3.857 3.307
Altre attività 13.598 14.289
Totale attività non correnti 1.380.968 1.431.677
Totale attivo $ 1.563.069 $ 1.547.157
Passività e patrimonio netto
Passività correnti
Prestiti bancari, netti $ 40.832 $ 13.480
Debiti per conto e spese accantonate 8.855 11.070
Totale passività correnti 49.687 24.550
Passività non correnti
Prestiti bancari, netti 515.076 493.793
Note Senior, netto 72.329 72,199
Totale passività non correnti 587,405 565.992
Totale passività 637,092 590.542
Patrimonio netto
Azioni preferite, valore nominale $ 0.01; 50.000.000 azioni autorizzate; Nessuna azione emessa o in circolazione - -
Azioni comuni, valore nominale di $ 0.01 per azione; Ha autorizzato 112.500.000 azioni; Emessi e in circolazione 75.309.486 e 75.298.676 azioni al 31 marzo 2017 e al 31 dicembre 2016 rispettivamente 753 753
Versamento in conto capitale 1.718.284 1.714.358
Disavanzo accumulato (793,060 ) (758.496 )
Patrimonio netto totale 925.977 956.615
Totale passività e patrimonio netto $ 1.563.069 $ 1.547.157

 

Scorpio Bulkers Inc. e filiali
Rendiconti dei flussi di cassa (non certificati)
(Importi in migliaia)
Per i tre mesi conclusi il 31 marzo,
2017 2016
Attività operative
Perdita netta $ (34.564 ) $ (58,260 )
Adeguamento per riconciliare la perdita netta con i contanti netti utilizzati dalle attività operative:
Ammortizzazione limitata di magazzino 3.862 4.514
Deprezzamento della nave 11.582 7,292
Ammortamento dei costi di finanziamento differiti 1.360 834
Scoraggiare i costi di finanziamento differiti 470 2.456
Perdite / svalutazioni su attività destinate alla vendita 16.471 10.555
Variazioni delle attività e delle passività operative:
Incremento (decremento) dei crediti 1.337 (2.599 )
(Diminuzione) delle spese anticipate e delle altre attività correnti (697 ) 4.500
(Diminuzione) dei conti correnti e delle spese maturate (1.556 ) 3.185
Cassa netta utilizzata nelle attività operative (1.735 ) (27,523 )
Attività di investimento
Proventi da cessione di attività detenute per la vendita - 269.376
Pagamenti su attività detenute per la vendita - (98.445 )
Pagamenti per navi e navi in ​​costruzione (22.421 ) (148,365 )
Cassa netta utilizzata nelle attività di investimento (22.421 ) 22.566
Attività di finanziamento
Proventi da emissione di azioni ordinarie - 60.703
Proventi da emissione di debiti a lungo termine 51.600 106.843
Rimborsi di debito a lungo termine (2.580 ) (130,885 )
Spese di emissione del debito pagate - (1.819 )
Liquidità netta fornita da attività di finanziamento 49.020 34.842
Aumento delle disponibilità liquide e mezzi equivalenti 24.864 29.885
Disponibilità liquide, inizio periodo 101.734 200.300
Disponibilità liquide e mezzi equivalenti, fine periodo $ 126.598 $ 230.185

 

Scorpio Bulkers Inc. e filiali
Altri dati operativi (non certificati)
Fine di tre mesi
31 marzo 2017
Fine di tre mesi
31 marzo 2016
Ricavi equivalenti del periodo di tempo ($ 000) (1) :
Ricavi delle navi $ 34.728 $ 10.244
Spese di viaggio (117 ) (65 )
Reddito equivalente a tempo charter $ 34.611 $ 10.179
Ricavi equivalenti del charter di tempo attribuibili a:
Kamsarmax $ 14.900 $ 4.360
Ultramax 19.711 5.819
$ 34.611 $ 10.179
Giorni di ricavo:
Kamsarmax 1.626 1.309
Ultramax 2.395 1.681
Combinato 4.021 2.990
TCE per giorno di reddito (1) :
Kamsarmax $ 9.164 $ 3.331
Ultramax $ 8.230 $ 3.462
Combinato $ 8.608 $ 3.404

 

(1) Definitiamo le entrate di Time Charter Equivalent (TCE) come ricavi di viaggio meno spese di viaggio. Tali entrate TCE, divise per il numero di giorni disponibili durante il periodo oi giorni di reddito, è TCE per giorno di reddito, che è coerente con gli standard del settore. TCE per giorno di reddito è una misura comune delle prestazioni del settore marittimo utilizzato principalmente per confrontare i guadagni giornalieri generati dalle navi a tempo grafici con guadagni giornalieri generati da navi su charter di viaggio, perché le tariffe di noleggio di noleggi per navi in ​​viaggio charter non sono generalmente espresse in giorno Importi mentre le tariffe di noleggio di noleggi per navi in ​​tempo charter sono generalmente espresse in tali quantità.Rapportiamo le entrate TCE, una misura finanziaria non GAAP, in quanto (i) riteniamo che fornisce ulteriori informazioni significative in combinazione con i ricavi di viaggio e le spese di viaggio, la misura più direttamente comparabile US-GAAP; (ii) aiuta la nostra direzione a Decisioni in merito alla distribuzione e all’utilizzo delle nostre navi e nella valutazione della loro performance finanziaria; (iii) è una misura standard di performance del settore marittimo utilizzato principalmente per confrontare le variazioni di periodo tra il periodo di una prestazione dell’impresa di spedizioni indipendentemente dalle modifiche del mix di charter Tipologie (vale a dire, carte a noleggio, charter a tempo e bareboat charter) in cui le navi possono essere impiegate tra i periodi, e (iv) riteniamo che presenta informazioni utili agli investitori.


Elenco delle flotte a partire dal 19 aprile 2017
Navi possedute da cantieri navali  
Nome del vascello Anno di costruzione DWT Tipo di imbarcazione
SBI Cakewalk (1) 2014 82.000 Kamsarmax
SBI Charleston (1) 2014 82.000 Kamsarmax
SBI Samba 2015 84.000 Kamsarmax
SBI Rumba 2015 84.000 Kamsarmax
SBI Capoeira 2015 82.000 Kamsarmax
SBI Electra 2015 82.000 Kamsarmax
SBI Carioca 2015 82.000 Kamsarmax
SBI Conga 2015 82.000 Kamsarmax
SBI Flamenco 2015 82.000 Kamsarmax
SBI Bolero 2015 82.000 Kamsarmax
SBI Sousta 2016 82.000 Kamsarmax
SBI Rock 2016 82.000 Kamsarmax
SBI Lambada 2016 82.000 Kamsarmax
SBI Reggae 2016 82.000 Kamsarmax
SBI Zumba 2016 82.000 Kamsarmax
SBI Macarena 2016 82.000 Kamsarmax
SBI Parapara 2017 82.000 Kamsarmax
SBI Mazurka 2017 82.000 Kamsarmax
SBI Swing 2017 82.000 Kamsarmax
SBI Jive 2017 82.000 Kamsarmax
Totale Kamsarmax 1.644.000
SBI Antares 2015 61.000 Ultramax
SBI Athena 2015 64.000 Ultramax
SBI Bravo 2015 61.000 Ultramax
Leone di SBI 2015 61.000 Ultramax
SBI Echo 2015 61.000 Ultramax
SBI Lyra 2015 61.000 Ultramax
SBI Tango 2015 61.000 Ultramax
SBI Maia 2015 61.000 Ultramax
SBI Hydra 2015 61.000 Ultramax
SBI Subaru 2015 61.000 Ultramax
SBI Pegasus 2015 64.000 Ultramax
SBI Ursa 2015 61.000 Ultramax
SBI Thalia 2015 64.000 Ultramax
SBI Cronos 2015 61.000 Ultramax
SBI Orion 2015 64.000 Ultramax
SBI Achille 2016 61.000 Ultramax
SBI Hercules 2016 64.000 Ultramax
SBI Perseo 2016 64.000 Ultramax
SBI Hermes 2016 61.000 Ultramax
SBI Zeus 2016 60.200 Ultramax
SBI Hera 2016 60.200 Ultramax
SBI Hyperion 2016 61.000 Ultramax
SBI Tethys 2016 61.000 Ultramax
SBI Phoebe 2016 64.000 Ultramax
SBI Poseidon 2016 60.200 Ultramax
SBI Apollo 2016 60.200 Ultramax
SBI Samson 2017 64.000 Ultramax
SBI Phoenix 2017 64.000 Ultramax
Total Ultramax 1.731.800
Navi totali possedute DWT 3,375,800

 

(1) Classificati come detenuti per la vendita.

Tempo affittato in vaso

Attualmente la Società ha il tempo di noleggiare – in una nave bulk secca. Le condizioni del contratto sono sintetizzate come segue:

Tipo di imbarcazione Anno di costruzione DWT Dove costruito Tariffa giornaliera di base Primo scadenza
Kamsarmax 2012 82.000 Corea del Sud $ 15.500 30-lug-17 (1 )
Totale TC DWT 82.000

 

(1) Questa nave è stata noleggiata in tempo per 39-44 mesi all’opzione della Società a $ 15.500 al giorno. La Società ha la possibilità di prolungare la charter di questo periodo per un anno a $ 16.300 al giorno. La nave è stata consegnata il 23 aprile 2014.

Dettagli della chiamata della conferenza:

Giovedì 20 aprile 2017 alle ore 9:00 EST / 15:00 ora dell’Europa Centrale.

I partecipanti dovrebbero chiamare la chiamata 10 minuti prima dell’ora prevista utilizzando i seguenti numeri: 1 (866) 219-5268 (US) o 1 (703) 736-7424 (Internazionale). Il codice di accesso del partecipante alla conferenza è 7616205. Le informazioni fornite sulla teleconferenza sono solo accurate al momento della chiamata in conferenza e la Società non si assume alcuna responsabilità per la fornitura di informazioni aggiornate.

Presentazioni e audio webcast:

Ci sarà anche un live webcast live via Internet, attraverso il sito web Scorpio Bulkers Inc. www.scorpiobulkers.com . I partecipanti al webcast live devono registrarsi sul sito web circa 10 minuti prima dell’inizio del webcast.
Webcast URL: http://edge.media-server.com/m/p/fevw4kr2

Informazioni su Scorpio Bulkers Inc.

Scorpio Bulkers Inc. è un fornitore di trasporto marittimo di merci sfuse secche. Alla conclusione delle vendite di cui sopra, Scorpio Bulkers Inc. possiedono 46 navi, costituite da 18 navi Kamsarmax e 28 navi Ultramax. Anche la compagnia ha il tempo di affittare un nave Kamsarmax in asciutto. La flotta di proprietà avrà una capacità di carico totale di circa 3,2 milioni di tonnellate in tonnellate. Ulteriori informazioni sulla Società sono disponibili sul sito internet della Società www.scorpiobulkers.com , che non fa parte di questo comunicato stampa.

Misure finanziarie non GAAP (non verificate)

Questo comunicato stampa descrive la perdita netta rettificata e gli importi relativi per azione, che non è una misura preparata in conformità alla GAAP. Riteniamo che la misura finanziaria non GAAP presentata in questo comunicato stampa fornisce agli investitori un mezzo per valutare e comprendere come la gestione aziendale valuta la performance operativa della Società. Queste misure finanziarie non GAAP non dovrebbero essere considerate in isolamento, come sostituti o superiori alle misure finanziarie predisposte in conformità alla GAAP.

Perdita netta rettificata

In migliaia, ad eccezione di dati per share

Per i tre mesi conclusi il 31 marzo,
2017 2016
Quantità Per azione Quantità Per azione
Perdita netta $ (34.564 ) $ (0,48 ) $ (58,260 ) $ (1.96 )
Regolazioni:
Perdite / svalutazioni su attività destinate alla vendita 17.702 0,25 12.433 0.42
Svalutazione dei costi di finanziamento differiti 470 0.01 2.456 0,08
Carica di terminazione contrattuale di Charterhire - - 10.000 0,34
Rettifiche totali 18.172 0,25 14.889 0.50
Perdita netta rettificata $ (16,392 ) $ (0,23 ) $ (33.371 ) $ (1.12 )

Dichiarazioni previsionali

Le questioni discusse in questo comunicato stampa possono costituire dichiarazioni previsionali. La legge sulla riforma della controversia sui titoli privati ​​del 1995 fornisce protezione protetta per le dichiarazioni previsionali, al fine di incoraggiare le aziende a fornire informazioni potenziali sul loro business. Le dichiarazioni previsionali includono dichiarazioni riguardanti piani, obiettivi, obiettivi, strategie, eventi futuri o prestazioni, assunzioni e altre dichiarazioni sottostanti, che non sono dichiarazioni di fatti storici. La Società desidera approfittare delle disposizioni del porto sicuro della legge sulla riforma del diritto privato in materia di titoli del 1995 e comprende questa dichiarazione di cautela in relazione a questa normativa in materia di sicurezza. Le parole “credo”, “anticipano”, “prevedono”, “stimano”, “prevedono”, “progetto”, “piano”, “potenziale”, “possono,” “si”, “prevedono”, “in attesa” Espressioni simili identificano dichiarazioni previsionali.

Le affermazioni avanzate in questo comunicato stampa si basano su diverse ipotesi, molte delle quali si basano, a sua volta, su altre ipotesi, tra cui senza limitazione, l’esame del nostro management circa le tendenze operative storiche, i dati contenuti nei nostri record e altri dati disponibili da terzi. Anche se crediamo che queste ipotesi siano ragionevoli quando sono state fatte, poiché queste ipotesi sono intrinsecamente soggette a incertezze e contingenze significative, difficili o impossibili da prevedere e che sono al di là del nostro controllo, non possiamo assicurarti che raggiungeremo o realizzeremo queste aspettative, credenze o Proiezioni.

Oltre a questi importanti fattori, altri fattori importanti che a nostro avviso potrebbero causare risultati effettivi differenziati da quelli discussi nelle dichiarazioni previsionali includono il fallimento delle controparti per eseguire pienamente i propri contratti con noi, la forza delle economie mondiali Le valute e le condizioni generali del mercato, incluse le fluttuazioni dei tassi di noleggio e dei valori dei pescherecci, le variazioni della domanda di capacità di nave da carico secca, le variazioni delle nostre spese operative, compresi i prezzi del bunker, i costi di drydocking e assicurazione, il mercato delle nostre navi, la disponibilità di finanziamenti e Il rifinanziamento, la prestazione di controparte di una nave, la capacità di ottenere finanziamenti e rispettare i patti in tali accordi di finanziamento, le modifiche delle norme e delle regolamentazioni governative o delle azioni adottate dalle autorità di regolamentazione, la potenziale responsabilità dei contenziosi pendenti o futuri, le condizioni politiche generali nazionali e internazionali Percorsi di trasporto dovuti a incidenti o politici .

EDI.MAR. sas di Gennaro Scotto Pagliara P.IVA 07668030633 - Tutti i diritti sono riservati ® Copyright 2008