Nctm con CSSC nella joint venture con Carnival per le crociere in Cina

nctm-logo-grande

   Shanghai   08 novembre 2018Nctm Studio Legale ha assistito China State Shipbuilding Corporation (“CSSC “) nella costituzione di una joint venture con Carnival Corporation & plc (“Carnival”), che verrà lanciata come CSSC Carnival Cruise Shipping Limited.

Il deal include l’acquisizione di una quota del valore di 500 milioni di dollari americani di una società specializzata in crociere di lusso e nata dalla scissione di Costa Crociere S.p.A.

CSSC è un conglomerato di imprese ed ente di investimento autorizzato dallo Stato e amministrato direttamente dal governo centrale della Cina. Comprende 60 imprese e istituzioni azionarie, tra cui cantieri navali, istituti di ricerca e progettazione, produttori di attrezzature marine e società commerciali in Cina.

 Nctm ha fornito assistenza attraverso un team multidisciplinare coordinato da Hermes Pazzaglini. Per gli aspetti Corporate il team è stato guidato da Vittorio Noseda, con Miranda Cellentani, coadiuvati da Marzia Manente. Per gli aspetti fiscali dell’operazione, il team è stato coordinato da Guido Martinelli, coadiuvato da Amedeo Menaguale e Maria Rosaria Spera.

EDI.MAR. sas di Gennaro Scotto Pagliara P.IVA 07668030633 - Tutti i diritti sono riservati ® Copyright 2008