LA TURCHIA BLOCCA PIATTAFORMA PETROLIFERA ITALIANA ”SAIPEM 12000” PER ”RIPICCA”

saipem-12-000-due

Napoli, 11 febbraio 2018 – Al momento la nave piattaforma e’ ”bloccata” da quattro navi militari della Turchia.La situazione si stava evolvendo a favore dell’italiana Eni in quanto di proprieta’ della Saipem,una delle migliori e maggiori societa’ nel suo settore. Poi il blocco.Notizie ancora poche chiare e comunque riconducibili alla guerra del gas e del greggio.Gli interessi in gioco,in tutto il mondo, appartengono piu’ alla politica dei governi che alle singole societa’ petrolifere.

 

cliccare per ingrandire

Per illustrarvi la situazione,pubblichiamo due articoli di pochi giorni  fa,sul nostro giornale:

 

Eni annuncia una scoperta a Gas nell’Offshore di Cipro

 

Eni entra in Libano acquisendo due licenze di Esplorazione e Produzione nell’Offshore del Paese

 

EDI.MAR. sas di Gennaro Scotto Pagliara P.IVA 07668030633 - Tutti i diritti sono riservati ® Copyright 2008